L'associazione antinucleare ScanZiamo le Scorie è impegnata, o almeno ci prova, sul fronte della battaglia contro la follia nucleare, dopo aver vissuto direttamente sulle proprie spalle il peso delle scelte energetiche, unilaterali, dello stato centrale. Scelte che decretarono nel 2003 il territorio lucano idoneo ad ospitare un deposito di scorie nucleari a Terzo Cavone, in Scanzano J.co (MT). Seguirono 15 giornate di una ferma protesta da parte dei cittadini grazie alle quali si riuscì a far recedere lo stato da un progetto avveniristico,  rivelatosi non solo contro natura, ma anche approssimativo e non supportato scientificamente.


Appuntamenti

02.08.2015 19:24

No alle scorie in Basilicata: l'ambiente è lo sviluppo del territorio

L'11 agosto 2015 - ore 21:00 a San Giorgio L. (MT), nell'ambito del festival  "Sarmento in...

Continua...

—————

24.07.2015 10:44

Reinvento, V edizione raduno di acquiloni e giornata del riciclo

Diffondere la cultura della tutela dell'ambiente e del territorio alle nuove generazioni tramite...

Continua...

—————

17.05.2015 16:27

Decommissioning degli impianti nucleari: gli effetti delle radiazioni ionizzanti

Il 18 giugno 2015, si terrà presso la sala del CRA, in via della Navicella (Villa Celimontana)...

Continua...

—————


Homepage

Questa sezione è vuota.


Homepage

Questa sezione è vuota.


Contatti

Ass. Antinucleare ScanZiamo le Scorie

Via Taranto n. 2
Scanzano Jonico (MT) - 75020


338.7803180