28.12.2014 21:05

Il deposito nazionale dei rifiuti radioattivi: la procedura e i criteri per l’individuazione delle aree potenzialmente idonee. Ne parliamo a Scanzano !

E’ necessario chiarire e approfondire gli elementi della realizzazione del deposito nazionale dei rifiuti radioattivi. Qual è la tipologia di deposito, quali sono le aree interessate? Quali procedure sono previste e con quali tempi? Ci sono criticità che vanno sollevate? L’Ass. Antinucleare ScanZiamo le Scorie ne discute con i volontari in un incontro che si terrà il 3 gennaio 2015, giorno entro il quale la Sogin presenterà all’Istituto Superiore per la Protezione e la Sicurezza Ambientale (ISPRA) la proposta di Carta Nazionale delle Aree Potenzialmente Idonee (CNAPI) ad ospitare il Deposito Nazionale.

Dopo 11 anni di inerzia non si può non partire dalla lezione di Scanzano, ricordiamolo, un errore sia tecnico che politico. In questa fase è importante attivare dei processi di trasparenza per conoscere e affrontare un problema ancora irrisolto nel mondo. Tutte la cittadinanza è invitata a partecipare.

L’incontro è aperto al pubblico e potrà essere seguito in streaming dalla pagina facebook Tienilammente. Per maggiori informazioni www.scanziamolescorie.blogspot.it/

 

 

—————

Indietro


Contatti

Ass. Antinucleare ScanZiamo le Scorie

Via Taranto n. 2
Scanzano Jonico (MT) - 75020


338.7803180