05.04.2016 21:07

Petrolio: ScanZiamo le Scorie in Movimento contro le trivelle di terra e di mare

Interrompere ogni attività estrattiva degli idrocarburi in Basilicata, pieno sostegno alla magistratura affinché porti a conclusione i lavori delle indagini e partecipare al referendum del 17 aprile per raggiungere il quorum e votare SI contro le trivelle.

Nulla ci può fermare. Neanche gli atti vandalici rivolti nella giornata di ieri ad un opera d’arte da noi fortemente voluta in occasione del X anniversario della protesta, unico simbolo realizzato in ricordo della lotta pacifica di Scanzano contro il deposito di scorie nucleari del 13 novembre 2003.

Oggi saremo presenti con numerosi volontari dell’Associazione alla manifestazione presso il centro oli ENI di Viggiano (PZ) per confermare quello che abbiamo sempre detto: la Basilicata non merita lo sviluppo distorto determinato dell’attività estrattiva.

L’8 aprile nella sala consiliare del Comune di Scanzano Jonico, ore 18:30 si svolgerà l’incontro “Al referendum del 17 aprile #iovotosi contro le trivelle per la nostra terra”. Dopo i saluti  di Salvatore Iacobellis – Sindaco di Scanzano J.co, Donato Nardiello - Presidente Ass. Ant. ScanZiamo le Scorie, e Nino Antonio Fedele - Portavoce comitato in difesa del territorio di Scanzano, seguiranno gli interventi di Alessandro Ferri - Presidente Legambiente Basilicata, Luigi Agresti - Area reti e oasi WWF, Francesco Masi - Comitato No Triv, Pasquale Stigliani – Rappresentante Greenpeace Italia e Don Antonio Polidoro - Parroco Parrocchia SS Annunziata di Scanzano J.co.

Siamo fortemente convinti della presenza di un legame forte tra i rifiuti radioattivi che l’attività estrattiva produce e la volontà di ubicare in Basilicata un deposito di scorie nucleari.

Per tali ragioni dobbiamo mobilitarci e ostacolare con tutti i mezzi questa forma di attività e costruire un modello energetico e produttivo alternativo e sostenibile.


 

—————

Indietro


Contatti

Ass. Antinucleare ScanZiamo le Scorie

Via Taranto n. 2
Scanzano Jonico (MT) - 75020


338.7803180