Archivio articoli

22.07.2019 20:18

Sogin: con il Governo del cambiamento si corre il rischio di un ritorno nel buio del passato

Apprendiamo dagli organi d’informazione che per il rinnovo dei membri del cda Sogin ci sarebbe tra i candidati in quota Lega anche il cv di Giuseppe Nucci, alla Basilicata molto noto per le passate vicende delle scorie nucleari. L'operato di Nucci è stato molto contestato dalla nostra Associazione:...

Continua...

—————

10.07.2019 18:41

Basilicata, la tutela delle economie locali contro gli interessi dei petrolieri

In occasione dell'incontro del 22 giugno 2019 a Corfù (Grecia) a bordo della Rainbow Warrior di Greenpeace, la storica nave guerriera antinuclearista, ScanZiamo le Scorie ha partecipato con Pasquale Stigliani con un intervento sulla "Basilicata, la tutela delle economie locali contro gli...

Continua...

—————

23.06.2019 20:44

Nomina nuovo cda Sogin, scongiurare il grave ritorno del passato.

Richiesta inviata ai Parlamentari Lucani. ---------- Forwarded message --------- Da: ScanZiamo le Scorie Date: dom 23 giu 2019 alle ore 20:10 Subject: Nomina nuovo cda Sogin, scongiurare il grave ritorno del passato. To: ,   Gentili Parlamentari della Basilicata,   abbiamo appreso...

Continua...

—————

20.06.2019 20:46

il 22 giugno, con Greenpeace contro le trivelle, la protesta civile di Scanzano sbarca in Grecia

Leggi il comunicato: https://www.scanziamolescorie.eu/news/con-greenpeace-contro-le-trivelle-la-protesta-civile-di-scanzano-sbarca-in-grecia/

Continua...

—————

20.06.2019 20:39

Con Greenpeace contro le trivelle, la protesta civile di Scanzano sbarca in Grecia

La civile e pacifica protesta delle 15 giornate di Scanzano sbarca in Grecia al Forum contro le trivellazioni petrolifere e per un piano energetico globale sostenibile che si svolgera' nell'ambito della campagna per il clima sostenuta dall'Associazione Ambientalista Greenpeace Grecia. L'evento si...

Continua...

—————

03.06.2019 09:36

Petrolio in Basilicata, ScanZiamo le Scorie chiede al Ministro Costa una verifica su ENI

Il direttivo dell’Associazione Antinucleare ScanZiamo le Scorie ha chiesto in questi giorni al Ministro dell’Ambiente Costa di verificare il rispetto delle prescrizioni VIA sulle attività petrolifere in Val d’Agri – Basilicata tenute dall’Eni S.p.A., contitolare e rappresentante unica della...

Continua...

—————

02.06.2019 12:04

Lettera al Ministero dell'Ambiente per verifica rispetto prescrizioni VIA su attività petrolifere in Val d’Agri

Il testo della lettera in oggetto è in formato word. Se vuoi far sentire anche la tua voce puoi scaricarla, mettere in alto a destra il tuo nome, cognome e i contatti (telefono o mail) ed inviarla  al Ministero. Puoi inviarla tramite: -  mail pec a segreteria.ministro@pec.minambiente.it...

Continua...

—————

01.03.2019 11:10

Partecipiamo al GLOBAL STRIKE del 15 marzo.

ScanZiamo le Scorie aderisce alla manifestazione  GLOBAL STRIKE che si svolgerà il 15 marzo. Per quanto riguarda le adesioni esse possono essere date sul sito del Comitato Naz per l'Educazione alla Sostenibilità, CNESA2030, sul seguente...

Continua...

—————

01.03.2019 11:09

Berlusconi in Basilicata. Terra di accoglienza e ospitalità ma dalla memoria di ferro.

Apprendiamo della visita di Silvio Berlusconi in Basilicata che per la sua tradizione e la sua conformazione mostrerà la sua inimitabile capacità di far sentire tutti a casa. Perché la Basilicata è così, è buona e accoglie tutti, anche ci ha cercato di deturparne la bellezza e di comprometterne lo...

Continua...

—————

12.11.2018 21:34

Anniversario protesta Scanzano: dopo 15 anni

Dal 13 fino al 27 novembre ricorrerà il quindicesimo anniversario della civile e pacifica protesta di Scanzano contro l’ipotesi del Governo Berlusconi di voler ubicare in Basilicata un deposito di scorie nucleari, all’epoca, ma come oggi, mai realizzato in nessuna parte del mondo. L’amore per la...

Continua...

—————


Contatti

Ass. Antinucleare ScanZiamo le Scorie

Via Taranto n. 2
Scanzano Jonico (MT) - 75020


342.8637323