Comunicati

03.06.2019 09:36

Petrolio in Basilicata, ScanZiamo le Scorie chiede al Ministro Costa una verifica su ENI

Il direttivo dell’Associazione Antinucleare ScanZiamo le Scorie ha chiesto in questi giorni al Ministro dell’Ambiente Costa di verificare il rispetto delle prescrizioni VIA sulle attività petrolifere in Val d’Agri – Basilicata tenute dall’Eni S.p.A., contitolare e rappresentante unica della...

Continua...

—————

01.03.2019 11:09

Berlusconi in Basilicata. Terra di accoglienza e ospitalità ma dalla memoria di ferro.

Apprendiamo della visita di Silvio Berlusconi in Basilicata che per la sua tradizione e la sua conformazione mostrerà la sua inimitabile capacità di far sentire tutti a casa. Perché la Basilicata è così, è buona e accoglie tutti, anche ci ha cercato di deturparne la bellezza e di comprometterne lo...

Continua...

—————

12.11.2018 21:34

Anniversario protesta Scanzano: dopo 15 anni

Dal 13 fino al 27 novembre ricorrerà il quindicesimo anniversario della civile e pacifica protesta di Scanzano contro l’ipotesi del Governo Berlusconi di voler ubicare in Basilicata un deposito di scorie nucleari, all’epoca, ma come oggi, mai realizzato in nessuna parte del mondo. L’amore per la...

Continua...

—————

10.10.2018 18:40

Comuniato stampa: solidarietà a Filippo Mele

L'Associazione ScanZiamo le Scorie esprime solidarietà e vicinanza al giornalista Filippo Mele per le gravi minacce ricevute. Chiediamo alle forze dell'ordine e agli inquirenti di individuare al più presto i responsabili per garantire nel territorio del metapontino sicurezza e giustizia. Davanti a...

Continua...

—————

06.10.2018 12:02

Scorie nucleari: in Basilicata meno propaganda e più impegno per il territorio

Ai rifiuti radioattivi presenti nel centro della Trisaia di Rotondella (MT) la politica Lucana deve rivolgere più impegno al fine di completare le attività di bonifica ed allontanare le barre di combustibile di origine americana. A pochi giorni del XV anniversario della civile protesta di Scanzano...

Continua...

—————

05.05.2018 11:41

Oltre 7000 firme contro il petrolio e per tutelare la salute, il territorio e le imprese locali. Subito una strategia di uscita

I Lucani sono contrari all’estrazioni petrolifere in Basilicata. E’ il segnale chiaro che emerge dalle oltre 7000 firme raccolte dall’Associazione Antinucleare ScanZiamo le Scorie attraverso la piattaforma Change.org (https://goo.gl/VsHWuz). I Lucani sono consapevoli ormai che il petrolio genera...

Continua...

—————

24.01.2018 16:20

Deposito nucleare, Calenda continua provocazione. Pronti a nuova protesta civile

All’annuncio del Ministro Calenda di voler pubblicare prima delle elezioni la carta delle aree potenzialmente idonee per la realizzazione del deposito di scorie nucleari (CNAPI), secondo cui attende solo il parere formale del Ministero dei Beni Culturali guidato da Franceschini (MIBACT),...

Continua...

—————

05.12.2017 00:02

Calenda provoca con un tweet, aree deposito scorie nucleari pubblicate prima delle elezioni

Al Ministro dello Sviluppo economico Carlo Calenda scappa il tweet ed avverte di voler pubblicare la carta delle aree potenzialmente idonee per la costruzione del deposito nazionale dei rifiuti radioattivi prima delle elezioni parlamentari - dichiara Pasquale Stigliani portavoce dell'Associazione...

Continua...

—————

04.12.2017 11:45

Trisaia di Rotondella, subito bonifica e massima attenzione fino al completamento dello smantellamento

Le attenzioni accese in questi giorni sulle attività nucleari del centro Trisaia di Rotondella devono essere mantenute fino al completemento dello smantellamento di tutto l'impianto radioattivo.  E' necessario procedere con urgenza alla bonifica dell'area e rimuovere la contaminazione chimica...

Continua...

—————

12.11.2017 11:17

Nucleare, a Scanzano uniti in ricordo della vittoria contro le scorie

Dal 13 al 27 novembre celebreremo il quattordicesimo anniversario della civile e pacifica protesta di Scanzano contro la scelta del Governo Berlusconi di realizzare nella Basilicata un deposito di scorie nucleari che avrebbe distrutto la nostra terra. Il tempo non ha cancellato i ricordi:...

Continua...

—————


Contatti

Ass. Antinucleare ScanZiamo le Scorie

Via Taranto n. 2
Scanzano Jonico (MT) - 75020


342.8637323