Comunicati

23.05.2015 11:50

Decommissioning nucleare: non un’opportunità ma un affare di pochi pagato dai cittadini in bolletta

Lo smantellamento dei centri nucleari ha un costo di circa 300 milioni di euro all’anno pagato dai cittadini nella bolletta ogni 2 mesi, altro che opportunità!  Diversamente dai tanti, compresi i rappresentanti del nostro Governo,  che stamane si sono incontrati a Roma sotto la...

Continua...

—————

09.05.2015 12:00

Deposito nazionale di scorie nucleari: i lati oscuri compromettono il rapporto con il territorio

Il deposito nazionale di scorie nucleari non può essere un rebus, va fatta subito chiarezza. Ormai ci siamo. La Sogin ha comunicato che entro il mese di giugno avremo conoscenza delle 4/6 aree individuate come potenzialmente idonei per ospitare il deposito nazionale di scorie nucleari in Regione...

Continua...

—————

21.03.2015 16:23

Scorie nucleari: Presidente Pittella non sonnecchi. Il pericolo è dietro l’angolo!

“Chi dorme non piglia pesci”, anzi nel caso della Regione Basilicata “piglia” un bel pacco di scorie radioattive. Sono mesi che sollecitiamo la nostra Regione ad attivarsi per far sentire la sua voce per scongiurare un attacco alle spalle come quello del 2003. La situazione è delicata, troppi i...

Continua...

—————

28.12.2014 21:05

Il deposito nazionale dei rifiuti radioattivi: la procedura e i criteri per l’individuazione delle aree potenzialmente idonee. Ne parliamo a Scanzano !

E’ necessario chiarire e approfondire gli elementi della realizzazione del deposito nazionale dei rifiuti radioattivi. Qual è la tipologia di deposito, quali sono le aree interessate? Quali procedure sono previste e con quali tempi? Ci sono criticità che vanno sollevate? L’Ass. Antinucleare...

Continua...

—————

02.11.2014 12:55

Presidente Pittella siamo pronti ad una Scanzano bis contro un Governo sponsor delle fossili

Rassicuriamo il Presidente della Regione Basilicata Marcello Pittella che siamo pronti per replicare una Scanzano bis con l’obbiettivo di interrompere le attività petrolifere in Basilicata ed evitare uno “sviluppo distorto del territorio” che comprometta la salute, l’acqua, l’agricoltura e il...

Continua...

—————

20.10.2014 17:48

Ispettorato sicurezza nucleare: Governo propone un Direttore incompatibile per le norme

La nomina del Direttore dell’Ispettorato nazionale per la sicurezza nucleare e la radioprotezione (Isin) non può essere oggetto di una logica di spartizione politica ma deve essere fondata sul rispetto delle norme. Diversamente il rapporto di fiducia e trasparenza tra le popolazioni e le...

Continua...

—————

25.09.2014 12:55

ScanZiamo le Scorie su dichiarazione Amministratore Sogin su Panorama.

Scanzano J.co (MT) 25 settembre 20014 - Siamo pronti a respingere ogni ipotesi di realizzazione del deposito di scorie nucleari in Basilicata cosi come abbiamo già fatto nel 2003 con il 15 giornate di protesta civile di Scanzano. Sia chiaro a chi vuole fare di questa terra un cimitero di rifiuti...

Continua...

—————


Contatti

Ass. Antinucleare ScanZiamo le Scorie

Via Taranto n. 2
Scanzano Jonico (MT) - 75020


342.8637323